Cosa mangiare a Salerno: i nostri consigli

5 Novembre 2018

Cosa mangiare a Salerno: i consigli per gli amanti del gusto

Quando si organizza un viaggio è impossibile non pensare anche al cibo ed è per questo che cosa mangiare a Salerno è una delle domande che ci vengono poste più spesso!

Chi arriva in questa città non può che rimanere affascinato dalla bellezza, dal mare, ma anche dalla buona cucina, che rispecchia a pieno quella che è la tradizione enogastronomica campana.

Perdersi tra le stradine del centro di Salerno, ammirarne i punti caratteristici sono cose che deliziano lo spirito. Tranquilli, perché al palato ci pensano le tante prelibatezze che ci sono da assaggiare.

Alla scoperta delle bontà da mangiare a Salerno

Se parliamo di questa bellissima città e delle sue delizie non possiamo non partire dalla pizza con impasto a lievitazione naturale. Inutile sottolineare che in Campania c’è un vero e proprio culto della pizza. Quest’ultima è diventato un simbolo di italianità anche all’estero e qui a Salerno si possono assaggiare delle pizze da 110 e lode. Inoltre, soprattutto negli ultimi anni, sempre più spesso si ha la tendenza a unire la bontà di un impasto fatto a regola d’arte con degli ingredienti locali, rigorosamente a km0. Un connubio a dir poco perfetto! La pizza salernitana è solitamente sottile e con il cornicione alto, molto spesso ripieno, e il tutto la rende inconfondibile. Da assaggiare assolutamente quella della Pizzeria Criscemunno: una vera bontà!

mangiare-pizza-a-salerno

Salerno, però, non offre solo pizza e affini. Qui è possibile mangiare degli ottimi piatti a base di pesce fresco, cucinato in maniera superba e capace di far venire l’acquolina in bocca anche solo  con i profumi che si sprigionano dai vari ristorantini del centro.

Oltre ai piatti a base di pesce, non si può non nominare anche la milza imbottita. La meveza, come si chiama in dialetto salernitano, è uno di quei piatti della tradizione che tutti amano e che devono essere assaggiati per vivere a pieno l’esperienza di una visita in questa città. La milza è il piatto per eccellenza della festa di San Matteo, che è il santo patrono della città di Salerno. Il 21 Settembre, da decenni, le strade vengono inondate dall’odore di questo piatto. La milza, per l’occasione, viene imbottita con peperoncino, aglio e prezzemolo, per poi essere cotta in olio e aceto. Un piatto della tradizione al quale i salernitani non rinunciano e che, soprattutto negli ultimi anni, è diventato sempre più apprezzato anche dai turisti. Si tratta di una di quelle ricette che vengono tramandate di generazione in generazione e che ancora oggi riescono a mettere d’accordo tutti.

Un altro elemento che, senza dubbio, mette d’accordo proprio tutti è la mozzarella di bufala, una delle regine indiscusse della cucina campana in generale e di quella salernitana nello specifico. Anche questo è un vero e proprio alimento di culto che viene apprezzato da grandi e piccini e che viene utilizzato in diversi modi. Un esempio? Sulla pizza! Chi non ha mai sognato di mangiare una splendida pizza con mozzarella di bufala? Quelle che fanno a Salerno sono eccezionali a dir poco.

E se tutto questo parlare di cibo  scatenato la fame, non osiamo immaginare cosa accadrà quando parleremo dei dolci.

Partiamo dalla delizia al limone, dolce tipico che ci ricorda la vicinanza della città con la Costiera Amalfitana. Salerno è, infatti, un ottimo punto d’appoggio e di partenza, per godersi questa zona della Campania, solitamente affollata e piena di traffico, senza stress. Se si è amante dei dolci e si decide di dirigersi verso la costa una tappa obbligata è ceramente la visita e ovviamente l’assaggio nella pasticceria dell’oramai noto Sal De Riso.

delizia-a-limone-sal-de-riso

Tornando ai dolci, se ci si sta chiedendo cosa sia questa delizia al limone, è presto detto. Il dolce in questione sfrutta uno di quegli elementi che caratterizzano a pieno il territorio. Se si pensa, infatti, a queste zone è facile associare l’immagine del limone. La delizia in questione è stata creata per la prima volta da un pasticcere sorrentino, nell’ormai lontano, 1978. Si tratta di una cupola di pan di spagna che viene farcita con crema al limone e decorata con una bella dose panna montata e scorze di limone grattuggiato.

Anche la scazzetta è un dolce tipico salernitano. Si tratta di una torta realizzata con degli ingredienti tanto semplici quanto gustosi. Pan di Spagna, crema e fragoline sono gli elementi principali, così come la glassa rossa che ricopre la torta. Il nome, abbastanza peculiare, deriva da quello dialettale dato al copricapo dei cardinali. Impossibile venire a Salerno senza assaggiare, almeno una volta, questo dolce tipico.

Ricordandoci, poi, che siamo in Campania, è impossibile non desiderare una sfogliatella. Sebbene questo dolce sia quasi sempre associato alla cultura culinaria napoletana, si deve sottolineare che anche a Salerno è estremamente diffuso, soprattutto nella sua versione con crema e amarene.

Volete assaggiare i dolci migliori di Salerno? Una tappa alla pasticceria Pantaleone è d’obbligo. Si trova in pieno centro ed è un vero paradiso per i golosi. Impossibile non consigliare anche un altro posto storico di questa città, ossia la pasticceria Romolo, anch’essa di lunga tradizione e un vero punto di riferimento per i salernitani e non solo.

Salerno come Napoli è anche famosa per lo street food, il cosidetto cibo di strada che si può gustare camminando in giro per la città. Per approfondire ti consigliamo di leggere il nostro articolo sullo Street Food a Salerno !

Come scoprire tutte le bontà salernitane

Per assaggiare tutte queste leccornie, si deve fare un viaggio a Salerno! Noi del B&B Bouganville e della Guesthouse Le Petit Bouganville  aspettiamo tutti gli amanti della tradizione culinaria che vogliono fare un salto a scoprire cosa mangiare a Salerno e tutte le bontà che ha da offrire il territorio.  Dal punto in cui ci troviamo sarà possibile raggiungere il centro in pochissimo tempo, così da poter scovare tutti i migliori ristoranti della zona e gustare i piatti tipici della tradizione.

Condivi su
error






Desideri prenotare il tuo soggiorno a Salerno?


Grazie per averci contattato! Risponderemo prestissimo alla tua richiesta.