Trekking a Salerno e Costiera Amalfitana

10 Giugno 2018

trekking-a-salerno

Trekking a Salerno e Costiera Amalfitana: qualche spunto e idee utili

 

Chi ama fare delle lunghe passeggiate, zaino in spalla, alla scoperta di antichi sentieri nascosti, può avere pane dei suoi denti! Le idee per fare trekking a Salerno e Costiera Amalfitana sono tante, tutte da scoprire e molto stimolanti.

Non solo bellezze paesaggistiche, buon cibo e mare bellissimo: questa zona riserva grandissima emozione anche a coloro i quali amano camminare. Tra colline a picco sul mare e lingue di terra, qui c’è da divertirsi.

Il trekking in Costiera Amalfitana è un’esperienza che va vissuta a 360°, intensa e bellissima, proprio perché stupendi sono i paesaggi che si possono ammirare. Se si vuole vivere un’esperienza diversa dalle solite, questo è il nostro consiglio: fare trekking e scoprire dei posti bellissimi e unici!

Di certo, Salerno è un ottimo punto di partenza per chi vuole vivere un’esperienza di questo tipo ed è per questo motivo che scegliere la città come base è un’ottima idea.

Trekking a Salerno e provincia: i nostri consigli

 

Naturalmente, se si parte da Salerno, non si può non prendere in considerazione il Sentiero degli Dei. Questo è, senza dubbio, il più famoso e il più battuto tra tutti i percorsi, ma anche uno dei più belli in assoluto. Del resto, il suo nome ci dice già tanto. Si chiama Sentiero degli Dei ed è chiaro il perché: i paesaggi di cui si può godere attraversandolo sono assolutamente paradisiaci. Il sentiero in questione si divide in due parti. C’è una parte alta, che porta da Salerno a Bomerano, e una parte bassa che, invece, porta da Bomerano a Nocelle, che è una frazione della più nota Positano.
In tutto il percorso è di circa 8 km e la difficoltà è media. Nel corso della passeggiata, si possono ammirare delle bellezze davvero uniche: gli isolotti denominati “Li Galli”, la penisola Sorrentina e si arriva a vedere anche la bellissima Capri, che è la regina del mare. Terminando il percorso in questione, poi, si riesce ad arrivare sino alla scalinata che porta sulla spiaggia di Positano. Lo spettacolo è assicurato e questo è un dato di fatto!

sentiero-degli-dei

Questo, però, non è l’unico sentiero da prendere in considerazione se si vuole fare trekking nella provincia di Salerno. Altra idea molto valida è quella di percorrere la Valle delle Ferriere. Il percorso dura circa 3 ore e il livello di difficoltà è abbastanza basso. Si tratta anche in questo caso di un percorso estremamente affascinante per le tante bellezze che si possono osservare nel corso del tragitto. Il sentiero porta da Amalfi a Scala e attraversa proprio l’omonima valle delle Ferriere. Qui si ha l’impressione di stare in un vero e proprio canyon e, pertanto, il tutto è estremamente suggestivo, perché ci sono anche delle piante rare, che non si trovano al di fuori di questa zona. Durante il tragitto, poi, si attraversa anche quella che viene definita come la Valle dei Mulini, anch’essa bella e suggestiva grazie alla presenza di tanti mulini di antica fattura e di cartiere. Presente anche una riserva naturale, dato che ci sono delle piccole cascate che vanno salvaguardate. Uno spettacolo della natura, che allieta il cammino.

Sempre da Bomerano, una frazione della bella Agerola, parte anche un altro sentiero caratteristico e molto noto della zona. Si tratta del Sentiero della Praia, che è lungo 4 km. Tra mulattiere e grotte, si attiva sino a Praia, sulla strada costiera. Anche qui lo spettacolo paesaggistico di cui si gode è di altissimo livello, mentre la difficoltà del percorso è definita media.

Questi sono i più famosi, ma non di certo gli unici: la zona offre tantissimi spunti per chi desidera fare  trekking.

Perché alloggiare a Salerno?

Come suggerito, la soluzione migliore per chi desidera fare trekking a Salerno e Costiera Amalfitana è alloggiare proprio nella prima città! Salerno risulta essere, infatti, un ottimo punto di partenza, sia se si vuole affrontare il Sentiero degli Dei che in tutti gli altri casi, perché permette di essere vicini alla Costiera Amalfitana a prezzi più contenuti e, soprattutto, lontani dalla bolgia che, soprattutto nel periodo estivo, si viene a creare in quella zona.

Ecco, quindi, che se si cerca un B&B economico a Salerno abbiamo la soluzione ideale. Il nostro B&B Bouganville è centrale ed economico e permette di alloggiare nella città di Salerno usufruendo di tutti i comfort, tra cui anche la vicinanza al Molo Manfredi e i collegamenti via mare. Saremo lieti di ospitare tutti coloro i quali amano il trekking e vogliono sfruttare la nostra città come base per avere delle avventure di alto livello, così da divertirsi e da godere anche della bellissima esperienza.

Fare trekking è una bellissima cosa, ma farlo con una cornice speciale come quella di cui ti stiamo parlando è ancora meglio. Venite  a provare per credere!

Condivi su
error






Desideri prenotare il tuo soggiorno a Salerno?


Grazie per averci contattato! Risponderemo prestissimo alla tua richiesta.